Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Tradizioni ed Eventi

Feste religiose e altri eventi a Sini.

 Feste religiose
- 22,23 e 24 Aprile : San Giorgio Martire
- 11,12 e 13 Agosto : Santa Chiara (Patrona)

 

 Altri Eventi

Sagra de Su Pani Saba (25 Aprile)
La Sagra del Pani Saba nasce nel 1994 con l’obiettivo di promuovere il dolce tipico, la cui ricetta, tramandata nei secoli in ambito familiare, prevede l’utilizzo di ingredienti locali, quali la farina, la sapa, le mandorle e spezie miste. La preparazione del dolce è strettamente legata ai festeggiamenti di S. Giorgio Martire. È tradizione, infatti, che i sinesi offrano al Santo il dolce come ringraziamento e buon auspicio: esso viene venduto e il ricavato utilizzato per la manutenzione della chiesa e del parco adiacente. Ogni 25 aprile, per le vie e nelle piazze del paese si susseguono varie attività per l’intera giornata: degustazione e dimostrazione pratica della produzione del pani saba; degustazione di prodotti tipici locali; percorsi di conoscenza del paese; rievocazione de Sa Coja Antiga sinesa; dimostrazioni di attività domestiche storiche; esposizioni di artigianato, di strumenti della tradizione e di eccellenze enogastronomiche; installazioni e mostre fotografiche, storiche ed etnografiche; punti ristoro a km0; una lunga sfilata di gruppi folk; la sfilata di auto d’epoca e animazione musicale. La manifestazione rappresenta uno degli eventi principali di promozione turistica del territorio e accoglie ogni anno un vasto pubblico da tutta la Sardegna: rappresenta sicuramente un’occasione unica di conoscenze dei luoghi, delle attività tradizionali, della vita delle case contadine e dei legami comunitari di sistemi sociali conservati nei secoli.

 

Festa dell'Olio (Ottobre - Novembre)
In autunno, il Comune di Sini, come parte attiva dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, organizza in collaborazione con la Proloco la festa dell’Olio, evento di promozione dell’olio extravergine di oliva, eccellenza tipica locale. Durante la giornata, oltre alla degustazione dell’olio extravergine, vengono organizzate delle mostre tematiche, un dibattito al quale partecipano esperti del settore, e per le vie del paese é possibile visitare stand di artigiani e produttori locali. Inoltre, grazie alla collaborazione dei privati cittadini, vengono aperte vecchie case contadine in cui, oltre ad ammirare l'architettura tradizionale, é possibile assistere alla dimostrazione della molitura delle olive attraverso un vecchio torchio trainato da cavallo.

 

Sant’Antoni de su Fogu (Gennaio)
A gennaio, in occasione della festività religiosa di Sant’Antonio del 17 gennaio, la Parrocchia e l’Associazione Turistica Proloco Sini organizzano “Su fogadoi”. L’evento nasce da un’antica tradizione religiosa che si unisce un momento di festeggiamento civile di unione e tradizione. A seguito del rito religioso, infatti, si procede in processione verso la Piazza principale del paese dove il Parroco procede alla benedizione e successiva accensione del falò. Seguono balli sardi e distribuzione di cibo e bevande a tutti i partecipanti. L’evento, aperto a tutti, è un grande momento di aggregazione sociale e di promozione delle tradizioni artistico-musicali sarde.